Quattro basi su Dio

526 quattro basi su dioMia moglie Eira mi dice che è molto facile esprimersi in modo professionale e difficile quando si parla di Dio. Nel mio tempo precedente al servizio della Chiesa, quando il mio mondo pensiero era pieno di lezioni teologiche ho dovuto visitare due anni a Cambridge durante i miei quattro anni a Oxford e detto Eira, avevo parlato a volte molto imbarazzante quando ho dal pulpito predicato.

Ha reso più facile capire, e lo fa ancora, il modo in cui predico sui fondamenti della fede cristiana.

Ha ragione, certo. Gesù ha fatto in modo che parlasse nei termini più semplici insegnando la fede e la vita. Sapeva che se nessuno capiva cosa diceva, non aveva senso dire nulla. Spiegare chiaramente qualcosa non significa essere superficiali. Parliamo di alcuni punti fondamentali che tutti dovremmo sapere su Dio.

Dio è interessante

Se un sermone su Dio ci sembra mai noioso, è a causa del predicatore, perché lui o lei ha trascurato le regole base della comunicazione. Forse siamo responsabili perché non abbiamo prestato abbastanza attenzione. Possiamo essere sicuri che la colpa non è mai con Dio. Tutte le cose interessanti nel mondo non sono altro che pallide riflessioni del Dio che le ha create. Non c'è studio più affascinante al mondo che lo studio di Dio. La Bibbia ci invita a studiare in quanto ci chiede di amare Dio con tutte le nostre menti.

Certo, è spesso più facile studiare Dio guardando a come la creazione rispecchia il divino. Questo è più simile al modo in cui troviamo più facile guardare i riflessi del sole nella creazione piuttosto che guardare direttamente il bagliore del sole.

Se guardiamo un arcobaleno, ci godiamo i diversi colori, ma nessuno di questi colori sarebbe percettibile per noi se la luce del sole non fosse riflessa da essi. Il mondo non sarebbe interessante se non riflettesse la natura di Dio.

Dio è aggiornato

Quando parliamo di Dio come il Creatore, non intendiamo che Dio ad un certo punto del passato abbia premuto un pulsante e che tutte le cose siano venute all'esistenza. Crediamo anche che il fatto che siamo qui dipende dalla continua attività creativa di Dio.

La scorsa settimana ho cercato di scoprire perché alcune persone sentono che la scienza ha smentito la religione. Questo non è certamente vero. La scienza e la religione pongono domande completamente diverse. La scienza chiede: "Come funzionano le cose in questo mondo?" In cambio, la teologia chiede: "Che cos'è la vita e qual è il significato e lo scopo di ogni cosa?" In realtà, potremmo fare i primi passi senza la stampa fine Per comprendere le leggi della scienza, ma se non chiediamo mai lo scopo della nostra vita sulla terra, come ottenere il meglio dalla vita e usare il meglio per farlo, allora noi e il mondo saremmo molto più poveri.

Altri possono presumere che Dio non è aggiornato perché sarebbe possibile adorare Dio solo nella lingua del vecchio libro di preghiere. È probabile che, se indaghi a fondo, troverai servizi di libri di preghiere in una chiesa non lontana da casa tua. Io personalmente ringrazio Dio per questo. Tuttavia, la maggior parte del culto oggi utilizza una lingua molto diversa. I servizi di adorazione in famiglia con inni moderni eseguiti da gruppi di chitarre e supportati da proiettori LCD stanno diventando sempre più popolari.

Altri potrebbero pensare che il cristianesimo sia scaduto perché hanno incontrato cristiani la cui visione della vita non si adatta alle loro. Bene, è difficile! Da quando è necessario o addirittura salutare per noi tutti essere repliche l'una dell'altra?

Dio è coinvolto e coinvolto in tutto

Era una pratica comune dividere la vita in due parti. Abbiamo distinto tra "santo" e "secolare". E 'stata una brutta divisione. Indicava che le parti della vita sono importanti per Dio, cose come andare in chiesa, pregare e leggere la Bibbia, ma altre cose non sono affari di Dio, come andare al lavoro, lanciare freccette o semplicemente fare una passeggiata.

Anche se insistiamo nel dividere, Dio è totalmente laico, interessato e assolutamente coinvolto in tutto, non escludendo gli elementi religiosi, ma incorporando anche tutto il resto. Questo perché tu ed io, tutto ciò che facciamo, è tutto ciò che siamo per il "Dio coinvolto".

Dio ha creato tutta la vita e ogni vita è importante per lui. Gesù dice: Ecco, sono davanti alla porta, a bussare. Chiunque ascolterà la mia voce e mi aprirà, ci entrerò. Certo, si trova alla porta della chiesa, ma anche alla porta del pub, della fabbrica, del negozio e dell'appartamento. Mentre leggi questo testo, Dio sta alla porta e ti bussa dovunque tu sia.

Dio è insondabile

Molti anni fa, ho incontrato un uomo che mi ha detto che aveva l'insegnamento della Santissima Trinità ben confezionato nella sua testa. Qualche tempo dopo, ha fallito all'università e ha dovuto terminare la sua formazione senza qualifiche. In un certo senso, se lo merita. Sembrava davvero che credesse che le sue capacità mentali sarebbero state sufficienti a sondare i segreti di Dio, ma naturalmente Dio è troppo grande per quello.

Forse tutti possiamo imparare da esso. Vogliamo ridurre Dio a una dimensione che possiamo capire. La tentazione per il teologo è di ridurre Dio alla dimensione di una formula di fede. Il chierico è tentato di ridurre Dio alla dimensione di un'istituzione. Alcuni cristiani sono tentati di ridurre Dio alla dimensione di questa o quella esperienza religiosa. Ma niente di tutto questo è sufficiente. Dio è troppo grande, troppo lontano, troppo sconfinato e andrà oltre le catene di qualsiasi formula, istituzione, esperienza che potremmo concepire.

Tutto questo fa parte della vita cristiana e della totale insondabilità di Dio. Non importa quanto sappiamo di Dio, quanto bene lo conosciamo e quanto lo amiamo e adoriamo, ci sarà sempre molto di più da conoscere, da amare e da adorare. Dovremmo festeggiare e goderne costantemente; e ciò che personalmente trovo così sorprendente è che questo Dio di potenza e gloria infinita, la cui natura non capiremo mai del tutto, per non parlare della profondità, sta aspettando che io e te esploriamo una moltitudine di possibilità nella vita.

Dio è interessante e anche lui ci trova interessanti. Dio è aggiornato e si occupa del tuo oggi e del tuo domani - incluso il mio. Dio è coinvolto e vuole essere accettato in noi e da noi per partecipare. Dio è insondabile e sarà sempre con noi come amico personale. Dio ti benedice continuamente mentre vivi, cresci e gioisci di tutto ciò che può significare per noi giorno dopo giorno.

di Roy Lawrence