L'ancora per la vita

457 l'ancora per la vitaHai bisogno di un'ancora per la tua vita? Le tempeste della vita cercano di schiacciarti sulle rocce della realtà? Problemi familiari, perdita di un lavoro, la morte di una persona cara o una grave malattia minacciano di spazzare via la tua casa. L'ancora per la tua vita e il fondamento della tua casa è la sicura speranza di salvezza attraverso Gesù Cristo!

I test ti inondano come le onde che cadono su una nave. Le onde si accumulano in alto sopra di te. Acque d'acqua che rotolano come un muro sulle navi e semplicemente le distruggono: tali resoconti sono stati a lungo liquidati come storie da marinai. Nel frattempo, sappiamo: ci sono le onde dei mostri. Poi i ricordi di una tranquilla navigazione su acque dolci sono finiti. In questo momento, ci sono solo pensieri sul processo in corso di salvezza. La domanda è: sopravvivere o affondare? Tuttavia, per sfidare le tempeste della vita, hai bisogno di un'ancora che ti tenga in posizione. Questo dovrebbe salvarti dalla frantumazione sulla costa rocciosa.

Il libro degli Ebrei dice che abbiamo un'ancora, la sicura speranza di salvezza per mezzo di Gesù Cristo: «Ora sì è impossibile che Dio mentisca comunque, ma qui si è impegnato in due modi: mediante la promessa e mediante il giuramento sia di cui irrevocabili. Questo è un forte incoraggiamento per noi a fare tutto il possibile per raggiungere l'obiettivo della nostra speranza che ci attende. Questa speranza è il nostro rifugio; è un'ancora sicura e salda per la nostra vita, che ci collega alla parte più interna del santuario celeste, lo spazio dietro la cortina» (Ebrei 6,18-19 Nuova traduzione di Ginevra).

La tua speranza per la vita eterna è ancorata in cielo, dove le tempeste della tua vita non possono mai affondare la tua nave! Le tempeste continuano a imperversare intorno a te. Le onde ti colpiscono, ma sai che non devi avere paura. La sua ancora è fissata in cielo inaffondabile. La tua vita è assicurata da Gesù stesso e per sempre! Hai un'ancora per la vita che ti dà stabilità e sicurezza quando la tua vita è duramente colpita.

Gesù insegnò qualcosa di simile nel Discorso della Montagna: “Per questo chiunque ascolta le mie parole e agisce di conseguenza è simile a un uomo saggio che costruisce la sua casa su un terreno roccioso. Quando poi scende un acquazzone e le masse d'acqua si riversano dentro e quando infuria il temporale e colpisce la casa con tutta forza, questa non crolla; è costruito su un terreno roccioso. Ma chi ascolta le mie parole e non le mette in pratica è simile a un uomo stolto che costruisce la sua casa su un terreno sabbioso. Quando poi cade un acquazzone e le masse d'acqua inondano, e quando la tempesta infuria e colpisce con tutta forza la casa, questa crolla e viene completamente distrutta» (Mt. 7,24-27 Nuova traduzione di Ginevra).

Gesù descrive due gruppi di persone qui: quelli che lo seguono, e quelli che non lo seguono. Entrambi costruiscono case dall'aspetto gradevole e possono mantenere le loro vite in ordine. L'acqua alta e le onde di marea colpiscono la roccia (Gesù) e non possono danneggiare la casa. L'ascolto di Gesù non impedisce la pioggia, l'acqua e il vento, impedisce il crollo totale. Quando le tempeste della vita ti colpiscono, hai bisogno di solide basi per la tua stabilizzazione.

Gesù ci consiglia non solo di costruire le nostre vite ascoltando le sue parole, ma di applicarle nella pratica. Abbiamo bisogno di più del nome di Gesù. Abbiamo bisogno della volontà di fare ciò che dice. Dovremmo avere fiducia in Gesù nella vita quotidiana e vivere nella fede in Lui. Gesù ti dà la scelta. Dice cosa succederà se non ti affidi a lui. Il tuo comportamento mostra se lo credi e fidati di lui.

di Joseph Tkach


 

pdfL'ancora per la vita