Alieni locali

053 locali extraterrestiPer fede in Cristo siamo stati con lui risorti e siamo stati trasferiti al cielo in Cristo Gesù» (Efesini 2,6 Speranza per tutti).

Un giorno sono andato in un bar ed ero completamente assente dai miei pensieri. Senza salutare ho superato un normale. Uno chiamato: "Ciao, dove sei?" In realtà, ho risposto: «Oh, ciao! Scusa, sono in un altro mondo, mi sento un mezzo alieno ». Abbiamo riso. Mentre bevevo il caffè, mi resi conto che per noi cristiani c'è molta verità in queste parole. Siamo fuori dal mondo.

Ne parla Gesù nella preghiera del sommo sacerdozio, ciò che vediamo in Giovanni 17,16 leggi: «Tu appartieni al mondo tanto poco quanto me» Nel versetto 20 Gesù prega per noi: «Non prego solo per loro, ma per tutti coloro che ascoltano me attraverso le loro parole e credono in me».

Gesù non ci vede come parte di questo mondo e Paolo spiega: "Noi invece siamo cittadini del cielo, e dal cielo aspettiamo anche il nostro Salvatore - Gesù Cristo il Signore" (Filippesi 3,20 Nuova traduzione di Ginevra).

Questa è la posizione dei fedeli. Non siamo solo abitanti terrestri di questo mondo, ma anche abitanti celesti, extraterrestri!

Ripensandoci ulteriormente, mi sono reso conto che non siamo più figli di Adamo, ma figli dello Spirito di Dio. Nella sua prima lettera, Pietro scrisse: “Sei nato di nuovo. E questo non lo devi ai tuoi genitori, che ti hanno dato la vita terrena; no, Dio stesso ti ha donato la vita nuova, immortale, mediante la sua parola viva ed eterna» (1. 1 Pietro 23 speranza per tutti).

Gesù informò il fariseo Nicodemo durante il loro incontro notturno: “Ciò che è nato dalla carne è carne; ciò che è nato dallo Spirito è Spirito» (Gv 3, 6).

Certo, questo non dovrebbe portarci all'arroganza. Tutto ciò che ricevi da Dio dovrebbe continuare a fluire in un atteggiamento di servizio verso i tuoi simili. Ti dà conforto per consolare le altre persone. Ti dà misericordia per poter essere misericordioso con gli altri. Ti perdona per aver perdonato gli altri. Egli ti ha liberato dal regno delle tenebre in questo mondo per accompagnare gli altri alla libertà. Un caro saluto a tutti gli extraterrestri locali.

di Cliff Neill


pdfAlieni locali