L'altro lato della moneta

Non ci piace il nostro nuovo capo! È duro di cuore e controllante. Il suo stile di leadership è una grande delusione, soprattutto in considerazione del clima di lavoro positivo che abbiamo goduto sotto la precedente leadership. Puoi per favore fare qualcosa? Molti anni fa, ho ricevuto questo reclamo da parte di dipendenti di una delle nostre filiali, che ho supervisionato durante il mio periodo come responsabile delle risorse umane di un'azienda manifatturiera e di marketing. Così ho deciso di salire a bordo di un aereo e visitare la filiale con la speranza di risolvere il conflitto tra il nuovo leader e il suo staff.

Un quadro completamente diverso è emerso quando ho incontrato dirigenti e dipendenti. La verità era che l'approccio del leader era completamente nuovo rispetto al suo predecessore, ma non era affatto la persona terribile che era stato descritto dai suoi collaboratori. Tuttavia, ha espresso grande preoccupazione per la crescita e lo sviluppo dell'azienda ed è stato frustrato dalle reazioni negative subito dopo il suo arrivo.

D'altra parte, sono stato in grado di capire le difficoltà del personale. Hanno cercato di abituarsi al nuovo stile di leadership diretta che a loro sembrava molto strano. Ha introdotto molto rapidamente un sistema piuttosto impopolare ma più efficiente ed efficace e standard di prestazioni. Il tutto è successo molto velocemente e forse un po 'prematuro. Mentre il precedente leader era un po 'più rilassato, la produttività era diminuita a causa dei vecchi metodi.

Inutile dire che la situazione si è calmata in pochi mesi. Il rispetto e l'apprezzamento per il nuovo capo sono cresciuti lentamente ed è stato incoraggiante vedere il morale del lavoro e l'aumento delle prestazioni.

Entrambe le parti avevano ragione

Questo particolare episodio mi ha insegnato una lezione importante sulle persone che si riferiscono ad altre persone. L'ironia di questo potenziale scenario di esplosione è questa: entrambe le parti avevano ragione ed entrambe dovevano imparare a gestire nuove cose e situazioni. L'avvicinarsi l'un l'altro, con uno spirito di riconciliazione, ha fatto la differenza. La tendenza a formarsi opinioni su individui, famiglie e gruppi perché si appartiene a un lato della storia, o ottiene convincenti punti di vista da una terza parte, può spesso portare a problemi di relazioni tormentanti.

Proverbi 18,17 ci dice: Ognuno ha ragione nel suo caso prima; ma se l'altro ha voce in capitolo, è vero.

Il teologo Charles Bridges (1794-1869) ha scritto del versetto nel suo commento ai proverbi: Qui siamo avvertiti di non giustificarci con gli altri ... e di essere ciechi nei confronti dei nostri errori. In tal modo siamo in grado di mettere le nostre cose in una luce forte; e qualche volta, quasi inconsciamente, proiettava un'ombra su di essa, che avrebbe creato un equilibrio dall'altra parte, o addirittura saltato del tutto. È difficile riprodurre i fatti e le circostanze con precisione perfetta quando si tratta del nostro nome o della nostra stessa cosa. La nostra stessa causa può venire prima e apparire corretta, ma secondo i proverbi, va bene finché non si sente un altro lato della medaglia.

Danno irreparabile

La tendenza a trarre conclusioni perché si è sentito un lato molto convincente della moneta può essere irresistibile. Soprattutto se si tratta di un amico o di qualcuno che condivide le stesse visioni della vita che hai tu stesso. Il feedback unilaterale di questo tipo ha il potenziale per gettare un'ombra sulle relazioni. Ad esempio, raccontano a un caro amico del piccolo dittatore che hanno come loro nuovo capo e causano molti problemi nelle loro vite. La tendenza per loro a trasformare le proprie cose in modo che stiano in una buona luce sarà molto grande. Il tuo amico quindi forma un'opinione adulterata sul tuo supervisore e simpatizza con loro e le cose che stanno attraversando. C'è un altro pericolo: che condivide la sua verità mal interpretata con gli altri.

Il potenziale per una versione adulterata della verità da diffondere a macchia d'olio è molto reale e può causare danni irreparabili alla reputazione e al carattere di una persona o di un gruppo di persone. Viviamo in un'epoca in cui tutti i tipi di storie vengono alla luce nel buio o, peggio, trovano la loro strada attraverso Internet o i social network. Una volta che è pubblico, è sfortunatamente visibile a tutti e non può più essere praticamente annullato.

I puritani inglesi dell'16. E 17. Nel diciannovesimo secolo, i proverbi descrivevano 18,17 come un giudizio d'amore e sottolineavano l'importanza di creare un'atmosfera di grazia nelle relazioni. Prendere l'iniziativa con un desiderio sincero e in uno spirito umile di comprendere tutte le prospettive in un conflitto è assolutamente essenziale per ristabilire le relazioni. Sì, ci vuole coraggio! Ma il vantaggio del rispetto reciproco, dell'edificazione e del rafforzamento della guarigione non può essere sopravvalutato. In genere mediatori e pastori esperti cercano di fare tutto il possibile per riunire tutte le parti avversarie. Così facendo, favoriscono la possibilità di esprimere il proprio o il proprio tutto in presenza dell'altro.

James 1,19 ci dà il seguente consiglio: dovresti sapere, miei cari fratelli: ogni essere umano è veloce a sentire, lento a parlare, lento ad arrabbiarsi.

Nel suo articolo The Pillow of Grace, il pastore William Harrell incoraggia l'Immanuel Presbyterian Church a riconoscere e rispettare il cuscino di grazia che il nostro Redentore applicava a tutte le relazioni. Questo fattore del peccato distorce il nostro giudizio e scolorisce i nostri motivi, rendendoci incapaci di percepire l'intera verità nelle nostre relazioni personali. Pertanto, non ci viene solo richiesto di essere veri nelle nostre relazioni, ma di essere veramente innamorati (Eph 4,15).

È quindi importante stare attenti quando ascoltiamo o leggiamo le cose apparentemente brutte delle altre persone. Pertanto, esaminiamo entrambi i lati della medaglia nelle nostre responsabilità prima di arrivare a conclusioni affrettate. Trova i fatti e, se possibile, prenditi il ​​tempo per parlare con tutte le persone coinvolte.

Raggiungere gli altri nella forza dell'amore e ascoltare seriamente la propria parte della medaglia è l'epitome dell'incredibile grazia.

di Bob Klynsmith


pdfL'altro lato della moneta