Giardini e deserti

384 ha rovinato il deserto "Ma c'era un giardino nel luogo in cui fu crocifisso, e una nuova cripta nel giardino in cui nessuno era mai stato collocato prima" Giovanni 19:41. Molti dei momenti cruciali della storia biblica si sono svolti in luoghi che sembrano riflettere la natura degli eventi.

Il primo di questi momenti ebbe luogo in un bellissimo giardino dove Dio aveva posato Adamo ed Eva. Naturalmente, il Giardino dell'Eden era speciale perché era il giardino di Dio; ci si poteva incontrare mentre camminava nel fresco della sera. Quindi il serpente entrò in gioco, cercando di separare Adamo ed Eva dal loro Creatore. E, come sappiamo, furono cacciati dal giardino e dalla presenza di Dio in un mondo ostile pieno di spine e cardi, perché avevano ascoltato il serpente e agito contro l'ordine di Dio.

Il secondo grande evento ebbe luogo in una regione selvaggia dove Gesù, il secondo Adamo, affrontò le tentazioni di Satana. Si ritiene che la scena di questo confronto sia stata il deserto selvaggio della Giudea, un luogo pericoloso e inospitale. Il commento biblico di Barclay dice: “Il deserto si estende tra Gerusalemme sull'altopiano centrale e il Mar Morto ... È un'area di sabbia gialla, calcare fatiscente e ghiaia sparsa. Puoi vedere strati di pietra curvi, catene montuose che corrono in tutte le direzioni. Le colline sono come mucchi di polvere; il calcare con vesciche si stacca, le rocce sono nude e frastagliate ... Si illumina e luccica di calore come in un grande forno. Il deserto si estende fino al Mar Morto e scende a 360 metri, un pendio di calcare, ghiaia e marna, attraversato da scogliere e canali circolari e infine un abisso improvviso fino al Mar Morto ». Che quadro adatto per il mondo caduto, in cui il Figlio dell'uomo, solo e senza cibo, resistette a tutte le tentazioni di Satana, che intendeva dissuaderlo da Dio. Tuttavia, Gesù rimase fedele.

E per l'evento più importante, la scena si trasforma in una tomba di pietra scolpita nella roccia nuda. Qui il corpo è stato preso da Gesù dopo la sua morte. Morendo ha conquistato il peccato e la morte e ha svuotato Satana. È risorto dalla morte - e di nuovo in un giardino. Maria Maddalena lo scambiò per il giardiniere finché non la chiamò per nome. Ma ora era Dio, camminando nel fresco del mattino, pronto e capace di guidare i suoi fratelli e sorelle all'albero della vita. Sì, alleluia!

la preghiera:

Redentore, attraverso il tuo sacrificio d'amore, ci hai salvato dalle terre selvagge di questo mondo, per camminare con noi ora, ogni giorno e per sempre. Quindi vogliamo rispondere con gratitudine gioiosa. amen

da Hilary Buck


pdfGiardini e deserti