Il più grande bisogno dell'umanità

"All'inizio era la Parola, e la Parola era con Dio, e la Parola era Dio ... C'era la vita in lui e la vita era la luce per le persone. E la luce brilla nelle tenebre e le tenebre non l'hanno accettata. ”Giovanni 1, 1 - 4 (Bibbia di Zurigo)

Un certo candidato per un ufficio politico negli Stati Uniti ha chiesto a un'agenzia pubblicitaria di creare un poster per lui. Il designer commerciale gli ha chiesto quali delle sue qualità vorrebbe sottolineare.

"Semplicemente il solito", rispose il candidato, "alta intelligenza, assoluta onestà, totale sincerità, perfetta fedeltà e, naturalmente, modestia".

Con i media onnipresenti di oggi, possiamo aspettarci che sarà molto presto di dominio pubblico con ogni politico, come positiva lui o lei può anche essere preparata ogni errore, ogni passo falso, ogni affermazione inesatta o valutazione. Tutti i candidati, se la sete dei media sono esposti alla sensazione che il Parlamento o la comunità locale.

Naturalmente i candidati hanno la sensazione di aver bisogno di mettere la propria immagine nella luce migliore, altrimenti la gente non si fiderebbe di loro in alcun modo. Nonostante le differenze e nonostante i punti di forza e di debolezza personali, tutti i candidati sono esseri umani fragili. Siamo onesti, vorrebbero risolvere gli enormi problemi della nostra nazione e del mondo, ma semplicemente non hanno il potere o le risorse. Possono solo fare del loro meglio per mantenere le cose sotto ragionevole controllo durante il loro mandato.

I problemi e i disturbi della società umana continuano. Crudeltà, violenza, avidità, seduzione, ingiustizia e altri peccati ci mostrano che esiste un lato oscuro nell'umanità. In realtà, questa oscurità viene dall'alienazione di Dio che ci ama. È la più grande tragedia che le persone devono sopportare e la causa di tutti gli altri mali umani. Nel mezzo di questa oscurità, un bisogno cresce oltre tutti gli altri - il bisogno di Gesù Cristo. Il Vangelo è la buona notizia di Gesù Cristo. Ci dice che la luce è venuta nel mondo. "Sono la luce del mondo", dice Gesù. "Chiunque mi segua non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita." (Giovanni 8:12) Gesù Cristo ripristina il rapporto con il Padre e cambia così l'umanità dall'interno.

Quando la gente ripone la sua fiducia in lui, la luce inizia a brillare e tutto inizia a cambiare. Questo è l'inizio della vera vita, vivendo nella gioia e nella pace in comunione con Dio.

la preghiera:

Padre celeste, tu sei luce, e non c'è assolutamente oscurità in te. Cerchiamo la tua luce in tutto ciò che facciamo e chiediamo che la tua luce illumini le nostre vite, in modo che l'oscurità ceda il passo a noi mentre camminiamo con te nella luce. Preghiamo questo nome di Gesù, Amen

di Joseph Tkach


pdfIl più grande bisogno dell'umanità