Professione e vocazione

643 professione e vocazione È stata una bellissima giornata. Al mare di Galilea, Gesù predicò al popolo in ascolto. C'era così tanta gente che chiese che la barca di Simon Pietro uscisse un po' sul lago. In questo modo le persone potevano ascoltare meglio Gesù.

Simon era un professionista esperto e aveva molta familiarità con i servizi e le insidie ​​del lago. Quando Gesù ebbe finito di parlare, chiese a Simone di gettare le sue reti dove l'acqua era profonda. Grazie alla sua esperienza professionale, Simon sapeva che il pesce si sarebbe ritirato nelle profondità del lago a quest'ora del giorno e che non avrebbe pescato nulla. Inoltre, aveva pescato tutta la notte e non aveva preso nulla. Ma obbedì alla parola di Gesù e con fede fece ciò che gli aveva detto.

Gettarono le reti e catturarono una tale quantità di pesci che le reti cominciarono a lacerarsi. Ora hanno chiamato i loro compagni per chiedere aiuto. Insieme sono riusciti a distribuire il pesce tra le barche. E nessuna delle barche doveva affondare sotto il peso del pesce.

Erano tutti profondamente scioccati dal miracolo di questa cattura che avevano fatto insieme. Simone cadde ai piedi di Gesù e disse: Signore, allontanati da me! Sono una persona peccatrice" (Luca 5,8).
Gesù rispose: “Non temere! D'ora in poi catturerai le persone » (Luca 5,9). Gesù vuole incoraggiarci a creare con lui ciò che non possiamo fare da soli perché siamo imperfetti.

Se crediamo alle parole di Gesù e facciamo ciò che ci dice, troveremo la salvezza dal peccato attraverso di lui. Ma attraverso il suo perdono e il dono di una vita nuova con lui, siamo chiamati ad agire come suoi ambasciatori. Gesù ci ha chiamati a portare ovunque la buona novella del regno di Dio. La salvezza delle persone è annunciata quando crediamo in Gesù e nella sua parola.

Non importa chi siamo perché siamo dotati dei talenti e delle capacità per svolgere l'incarico di Gesù. Come coloro che sono stati guariti da Gesù, fa parte della nostra chiamata "catturare" le persone.
Poiché Gesù è sempre con noi, rispondiamo alla sua chiamata ad essere suoi collaboratori. Nell'amore di Gesù

Toni Püntener