C'è ancora molto da scrivere

481 c'è molto altro da scrivereQualche tempo fa, il rispettato e stimato fisico e cosmologo Stephen Hawking è morto. Le redazioni preparano spesso i necrologi con largo anticipo per riferire in dettaglio sulla morte di personaggi famosi nel caso della morte di personaggi famosi - tra cui Stephen Hawking. La maggior parte dei giornali conteneva da due a tre pagine di testo con buone foto. Che così tanto è stato scritto su di lui è di per sé un omaggio a qualcuno la cui ricerca sul funzionamento dell'universo e la sua lotta personale contro una malattia paralizzante ha profondamente impressionato tutti noi.

Ma la morte è la fine di una vita umana? C'è altro? Certo, questa è una domanda secolare a cui nessuna indagine scientifica può rispondere. Qualcuno deve tornare dalla morte e dircelo. La Bibbia dice che Gesù ha fatto proprio questo - e questo è il fondamento della fede cristiana: è risorto dalla morte per dirci che c'è di più da aggiungere alla nostra storia di vita di quanto possiamo immaginare. La morte è più una fermata che un capolinea. C'è speranza oltre la morte.

Qualunque cosa sia scritta sulla tua vita, c'è altro da aggiungere. Lascia che la tua storia continui a essere scritta da Gesù.

di James Henderson


pdfC'è ancora molto da scrivere