Potrei farla franca?

Alcuni ne fanno un gioco. Alcuni lo fanno di fretta o per paura. Alcuni lo fanno apposta, per malizia. La maggior parte di noi lo fa ogni tanto, lo facciamo tutto il tempo o per sbaglio. Cerchiamo di non essere scoperti a fare qualcosa che sappiamo non è giusto.

Questo è particolarmente chiaro quando si guida una macchina. Potrò scappare se sorpasso questo camion dalla parte sbagliata? Potrò scappare se non mi fermerò completamente allo Stop o continuerò a guidare a Yellow? Potrò scappare se supererò la velocità? Sono di fretta, dopotutto?

A volte cerco di non rimanere intrappolato mentre cucino o cucino. Nessuno potrà mai notare se sto utilizzando un altro spezie o che ho cucito un pezzo sbagliato. Oppure cerco inosservata, un pezzo aggiuntivo di cioccolato da mangiare, o spero che la mia scusa per non esercitare, non viene rilevato.

Stiamo forse cercando di sfuggire alle cose spirituali nella speranza che Dio non li noti o li trascuri? Ovviamente, Dio vede tutto, quindi sappiamo che non possiamo farla franca con qualcosa del genere. La sua grazia non copre tutto?

Tuttavia lo proviamo ancora. Potremmo discutere bene: mi sto allontanando dal non pregare oggi. Oppure: me la sto cavando dicendo quel poco di gossip o guardando questo sito discutibile. Ma stiamo veramente facendo a pezzi con queste cose?

Il sangue di Cristo copre i peccati di un cristiano, il passato, il presente e il futuro. Significa che possiamo fare tutto ciò che vogliamo? Alcuni hanno fatto questa domanda dopo aver appreso che la grazia non è l'osservanza della legge di tutto ciò che è necessario per poter stare di fronte a Dio.

Paolo risponde con un sonoro No in Roman 6,1-2:
«Cosa vogliamo dire adesso? Rimarremo nel peccato in modo che la misura della grazia possa essere piena? È molto lontano! » La grazia non è una licenza per peccare. L'autore della lettera agli ebrei ci ricorda: «tutto viene rivelato e scoperto sotto gli occhi di coloro ai quali dobbiamo rendere conto» (4,13). Se i nostri peccati sono tanto lontani dalla memoria di Dio quanto l'est da ovest e la grazia copre tutto, perché dovremmo ancora dare un resoconto di noi stessi? La risposta a questa domanda è qualcosa che ricordo di aver sentito molte volte all'Ambassador College: «l'atteggiamento».

"Quanto posso permettermi di cavarmela?" Non è un atteggiamento che piace a Dio. Non era il suo atteggiamento quando ha fatto il suo piano per salvare l'umanità. Non era l'atteggiamento di Gesù quando andava alla croce. Dio ha dato e continua a dare - tutto. Non sta cercando una scorciatoia, il requisito minimo o ciò che sta attraversando il suo percorso. Si aspetta qualcosa di meno da noi?

Dio vuole un atteggiamento dono da noi che è generoso e amorevole, e spesso sono più di quanto è necessario. Se andiamo attraverso la vita e cercare di farla franca con ogni sorta di cose, perché il tutto la grazia coperto, quindi dovremo dare un sacco di spiegazioni.

di Tammy Tkach


pdfPotrei farla franca?