Gesù: il pulitore

La pulizia esterna non cambia il nostro cuore! La gente può pensare due volte a commettere adulterio, ma sarebbe inorridita dal pensiero di non fare il bagno dopo. Rubare è una questione minore, ma sono costernati quando un cane lecca. Hanno regole su come pulire il proprio naso, come purificarsi, quali animali evitare, e rituali che ripristinano la loro accettazione. La cultura insegna che certe cose sono emotivamente repulsive - disgustose - e non è facile dire a queste persone che sono innocue.

La purezza di Gesù è contagiosa

La Bibbia ha molto da dire sulla purezza rituale. I rituali esterni possono rendere le persone esteriormente pure, come leggiamo in Ebrei 9,13, ma solo Gesù può purificarci internamente. Immagina una stanza buia per la rappresentazione visiva. Metti una luce lì e tutta la stanza sarà piena di luce - "guarita" dalla sua oscurità. Allo stesso modo, nella forma di Gesù, Dio entra nella carne umana per purificarci dall'interno. L'impurità rituale è generalmente considerata contagiosa: quando tocchi qualcuno che è impuro, diventi anche impuro. Ma per Gesù ha funzionato il contrario: la sua purezza era contagiosa, proprio come la luce respingeva l'oscurità. Gesù poteva toccare i lebbrosi e invece di essere infettati da loro, li guariva e li purificava. Lo fa anche con noi - rimuove il rituale e la sporcizia morale delle nostre vite. Quando Gesù ci tocca, siamo per sempre moralmente e ritualmente puri. Il battesimo è un rituale che simboleggia questo fatto - è un rituale che si svolge una volta nella vita.

Nuovo in Cristo

In una cultura incentrata sull'impurità rituale, le persone sono irrimediabilmente incapaci di risolvere i loro problemi. Non è vero anche per una cultura che si concentra nel rendere la vita utile attraverso il materialismo e l'impegno egoistico? Solo per grazia le persone possono essere salvate in ogni cultura - la grazia di Dio inviando Suo Figlio per contrastare l'inquinamento con un purificatore onnipotente e per portarci il vero adempimento attraverso la potenza del Suo amore. Possiamo condurre le persone al Redentore, che purifica e ama loro. Lui stesso ha vinto la morte, i mezzi che causano la più grande distruzione. Ed è risorto, incoronando così la vita umana con il significato e la pace eterni.

  • Per le persone che si sentono sporche, Gesù offre la pulizia.
  • Per le persone che provano vergogna, offre onore.
  • Per coloro che sentono di avere un debito da pagare, offre il perdono. Per le persone che si sentono alienate, offre la riconciliazione.
  • Per le persone che si sentono schiavizzate, offre la libertà.
  • Per coloro che sentono di non appartenere, offre l'adozione nella sua famiglia duratura.
  • Per coloro che si sentono stanchi, offre pace.
  • Per quelli che sono pieni di preoccupazione, offre pace.

I rituali offrono solo la necessità della loro ripetizione costante. Il materialismo offre solo il forte desiderio di più. Conosci qualcuno che ha bisogno di Cristo? C'è qualcosa che puoi fare a questo riguardo? È qualcosa che vale la pena riflettere.

di Joseph Tkach


pdfGesù: il pulitore