PENSIERI BREVI


Storia di Jeremy

La storia di 148 di Jeremy Jeremy era nato con un corpo sfigurato, una mente lenta e una malattia cronica e incurabile che aveva lentamente ucciso tutta la sua giovane vita. Tuttavia, i suoi genitori avevano cercato di dargli una vita normale il più possibile e quindi lo hanno mandato in una scuola privata.

All'età di 12, Jeremy era solo in seconda elementare. La sua insegnante, Doris Miller, era spesso disperata con lui. Si spostò sulla sedia, sbavando e facendo grugniti. A volte parlava di nuovo chiaramente, come se una luce brillante fosse penetrata nell'oscurità del suo cervello. La maggior parte del tempo, tuttavia, Jeremy ha suscitato il suo insegnante. Un giorno, chiamò i suoi genitori e chiese loro di andare a scuola per un consiglio.

Quando i Forrester erano seduti in silenzio nella classe vuota, Doris disse loro: “Jeremy appartiene davvero a una scuola speciale. Non è giusto per lui stare con altri bambini che non hanno problemi di apprendimento ".

La signora Forrester stava piangendo piano mentre suo marito diceva: "Signora Miller", ha detto, "sarebbe uno shock terribile per Jeremy se dovessimo portarlo fuori dalla scuola. Sappiamo che gli piace davvero stare qui ".

Doris rimase seduta lì molto tempo dopo che i suoi genitori se ne furono andati, fissò la neve attraverso la finestra. Non era giusto avere Jeremy nella sua classe ...

Leggi di più ➜

Troppo bello per essere vero

236 non ottieni nulla gratis La maggior parte dei cristiani non crede al Vangelo - pensano che la salvezza può essere raggiunta solo se si guadagna per fede e per una vita moralmente impeccabile. "Non ottieni niente nella vita." "Se sembra troppo bello per essere vero, allora probabilmente non è nemmeno vero." Questi fatti noti della vita sono inondati da ognuno di noi attraverso esperienze personali. Ma il messaggio cristiano è contrario. Il vangelo è veramente più che bello. Offre un regalo.

Il defunto teologo trinitario Thomas Torrence si espresse così: "Gesù Cristo è morto per te proprio perché sei peccatore e del tutto indegno di Lui e quindi ti ha fatto tuo, anche prima e indipendentemente dalla tua fede in Lui. Ti ha così legato il suo amore che non ti lascerà mai andare. Anche se lo rifiuti e ti mandi all'inferno, il suo amore non cesserà mai ". (The Mediation of Christ, Colorado Springs, CO: Helmers & Howard, 1992, 94).

In effetti, sembra troppo bello per essere vero! Forse è per questo che la maggior parte dei cristiani non ci crede davvero. Forse è per questo che la maggior parte dei cristiani pensa che la salvezza sia disponibile solo per coloro che sono in grado di farlo attraverso la fede e un ...

Leggi di più ➜