La chiesa

086 la chiesaUna bella immagine biblica parla della Chiesa come la Sposa di Cristo. Attraverso il simbolismo in varie scritture, tra cui il Cantico dei Cantici è accennato. Un punto chiave è canzone 2,10-16 in cui l'amante della sposa dice che la sua inverno sopra ed ora è il momento per il canto e la gioia (vedi anche Eb 2,12), e anche dove la sposa dice: "Il mio amico è mio e io sono suo "(Hl 2,16). La Chiesa appartiene a Cristo sia individualmente che collettivamente e appartiene alla Chiesa.

Cristo è lo Sposo che "ha amato la Chiesa e si è dato per lei", così che lei era "una chiesa gloriosa, senza macchie o rughe, o qualcosa del genere" (Ef 5,27). Questa relazione, dice Paolo, "è un grande mistero, ma lo interpreto a Cristo e alla Chiesa" (Eph 5,32).

Giovanni riprende questo tema nel libro di Rivelazione. Il Cristo trionfante, l'Agnello di Dio, sposa la Sposa, la Chiesa (Rev 19,6-9, 21,9-10) e proclama insieme le parole della vita (Rev 21,17).

Ci sono altre metafore e immagini che sono usate per descrivere la chiesa. La Chiesa è il gregge che ha bisogno di prendersi cura dei pastori che si prendono cura dell'esempio di Cristo (1Pt 5,1-4); è un campo in cui i lavoratori sono necessari per piantare e acqua (1Kor 3,6-9); la chiesa e i suoi membri sono come viti su una vite (Joh 15,5); la chiesa è come un ulivo (Rom 11,17-24).

Come riflesso del regno presente e futuro di Dio, la chiesa è come un seme di senape che cresce in un albero dove gli uccelli del cielo trovano rifugio (Lk 13,18-19); e come la pasta madre che si fa strada attraverso l'impasto del mondo (Lk 13,21), ecc.

La Chiesa è il corpo di Cristo e consiste in tutti coloro che sono riconosciuti da Dio come membri delle "comunità di santi" (1Kor 14,33). Questo è significativo per il credente, perché la partecipazione alla chiesa è il mezzo attraverso il quale il Padre ci preserva e ci sostiene fino al ritorno di Gesù Cristo.

di James Henderson