Avere la vita eterna

601 hanno la vita eterna In una bella giornata di primavera, Gesù parlò alle persone intorno al Mare di Galilea e guarì molti malati. Verso sera Gesù disse a Filippo, uno dei suoi discepoli, "Dove compriamo il pane per poterlo mangiare?" (Giovanni 6,5). Non avevano abbastanza soldi per dare a tutti un po 'di pane. Un bambino aveva cinque pani d'orzo e due pesci, ma dove va questo per circa 5000 uomini e anche per le loro mogli e figli.

Gesù ordinò alle persone di accamparsi nell'erba in gruppi. Prese il pane, guardò il cielo, lo ringraziò e lo diede ai discepoli. Questi passarono pane e pesce alla gente. Il meraviglioso aumento è avvenuto attraverso la distribuzione del cibo. Quando furono sazi, i discepoli raccolsero più pane di quello che avevano inizialmente.

La gente fu sorpresa quando vide questo segno e disse: "Questo è veramente il profeta che deve venire al mondo" (Giovanni 6,14). Gesù notò che volevano farlo re e si ritirò da solo. Il mattino seguente la gente cercò Gesù e lo trovarono sulla riva del lago a Cafarnao. Gesù li accusò di non cercarlo a causa del miracolo, ma perché avevano mangiato abbastanza pane e pesce e ne avevano abbastanza. Tuttavia, Gesù non si limitava a dare da mangiare alle persone. Disse loro: «Invece di preoccuparsi solo del cibo transitorio, cerca di ottenere il cibo che dura e porta la vita eterna. Il Figlio dell'Uomo ti darà questo nutrimento perché Dio Padre lo ha confermato come suo rappresentante autorizzato » (Giovanni 6,27 Nuova traduzione di Ginevra).

Le persone gli hanno chiesto cosa avrebbero dovuto fare per piacere a Dio? Rispose loro: "È opera di Dio che tu credi in quello che ha mandato" (Giovanni 6,29).

Cosa vuole dirti Dio con questa storia? È felice di darti una sincera fede in Gesù, il Messaggero di Dio. Ciò significa che sei d'accordo con Gesù sul fatto che vuole darti la vita eterna. Se consumi Gesù come il vero cibo e il Suo sangue come una vera bevanda, come promemoria del perdono della tua colpa, riceverai la vita eterna. Gesù ti dice personalmente che è il pane della vita e non dovrai mai avere fame e non avere più sete. «Chiunque creda che questo abbia vita eterna» (Giovanni 6,47).

Ecco perché sono lieto di darti il ​​pane della vita simbolicamente con questi pensieri oggi. Nell'amore di Gesù

Toni Püntener