Troppo bello per essere vero

236 non ottieni nulla gratisLa maggior parte dei cristiani non crede al Vangelo - pensano che la salvezza possa essere raggiunta solo se la si guadagna attraverso la fede e una vita moralmente perfetta. "Non ottieni nulla nella vita." "Se sembra troppo bello per essere vero, allora probabilmente non è vero." Questi noti fatti della vita vengono ripetutamente instillati in ognuno di noi attraverso esperienze personali. Ma il messaggio cristiano è contrario. Il Vangelo è davvero più che bello. Offre un regalo.

Il defunto teologo trinitario Thomas Torrence si espresse così: "Gesù Cristo è morto per te proprio perché sei peccatore e del tutto indegno di Lui e quindi ti ha fatto tuo, anche prima e indipendentemente dalla tua fede in Lui. Ti ha così legato il suo amore che non ti lascerà mai andare. Anche se lo rifiuti e ti mandi all'inferno, il suo amore non cesserà mai ". (The Mediation of Christ, Colorado Springs, CO: Helmers & Howard, 1992, 94).

In effetti, sembra troppo bello per essere vero! Forse è per questo che la maggior parte dei cristiani non ci crede davvero. Forse è per questo che molti cristiani pensano che solo coloro che guadagnano per fede e una vita moralmente impeccabile riceveranno la salvezza.

Tuttavia, la Bibbia dice che Dio ci ha già dato tutto - grazia, giustizia e salvezza - attraverso Gesù Cristo. Non possiamo aiutarlo. Questo perfetto impegno per noi, questo amore indescrivibile, questa grazia incondizionata, tutto ciò che non potremmo nemmeno sperare di guadagnare noi stessi in mille vite.

La maggior parte di noi pensa ancora che il Vangelo riguardi principalmente il miglioramento del proprio comportamento. Crediamo che Dio ami solo coloro che "stanno dritti e vanno per la retta via". Ma, secondo la Bibbia, il vangelo non riguarda il miglioramento del comportamento. In 1. giov. 4,19 Dice che il Vangelo riguarda l'amore, non che noi amiamo Dio, ma che Egli ama noi. Sappiamo tutti che l'amore non può essere ottenuto con la forza o la violenza o per legge o contratto. Può essere dato e accettato solo volontariamente. Dio è felice di darli e vuole che li accettiamo apertamente, perché Cristo viva in noi e ci permetta di amare lui e gli altri.

In 1. Cor. 1,30 sta Gesù Cristo è la nostra giustizia, la nostra santificazione e la nostra redenzione. Non possiamo offrirgli giustizia. Invece, confidiamo che lui sia per noi tutto ciò in cui siamo impotenti. Poiché ci ha amati per primo, siamo diventati liberi dai nostri cuori egoisti per amare lui e gli altri.

Dio ti ha già amato prima ancora di essere nato. Ti ama anche se sei un peccatore. Non smetterà mai di amarti, anche se non riesci ogni giorno a mantenere il suo comportamento giusto e piacevole. Questa è la buona notizia - la verità del Vangelo.

di Joseph Tkach


pdfNella vita non ottieni niente gratis!