Riesci a trovare la Trinità nella Bibbia?

Coloro che non accettano la dottrina della Trinità la rigettano, in parte, per la ragione che la parola "Trinità" non si trova nella Scrittura. Naturalmente, non c'è verso che dice "Dio è [composto da] tre persone" o "Dio è una trinità". Questo è, a rigor di termini, tutto abbastanza ovvio e vero, ma non prova nulla. Ci sono molte parole e frasi che i cristiani usano che non si trovano nella Bibbia. Ad esempio, la parola "Bibbia" non si trova nella Bibbia.

Altro: Gli oppositori della Trinità sostengono che una visione trinitaria della natura di Dio e della sua natura non può essere attestata dalla Bibbia. Poiché i libri della Bibbia non sono stati scritti come trattati teologici, superficialmente questo può essere vero. Non c'è alcuna affermazione nella Scrittura che affermi che "Dio è tre persone in un'entità, ed ecco la prova ..."

Tuttavia, il Nuovo Testamento riunisce Dio (il Padre), il Figlio (Gesù Cristo) e lo Spirito Santo in modo tale da puntare fortemente sulla natura trinitaria di Dio. Queste scritture sono citate sotto come una sintesi dei molti altri passi biblici che riuniscono le tre persone della Divinità. Una delle Scritture viene dai Vangeli, un'altra dall'apostolo Paolo e una terza dall'apostolo Pietro. Le parole in ciascuna sezione che si riferiscono a ciascuna delle tre persone sono in corsivo per sottolineare il loro effetto trinitario:

"Andate dunque e fate discepoli di tutte le nazioni, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo" (Mt. 28,19).
La grazia di nostro Signore Gesù Cristo e l'amore di Dio e la comunione dello Spirito Santo siano con tutti voi! "(2Kor 13,13).

"... è stato scelto per gli stranieri ... il Dio Padre mediante la santificazione dello Spirito, per l'obbedienza e cosparsi del sangue di Gesù Cristo" (1Pt 1,1-2).

Ecco tre passi della Scrittura, uno dalle labbra di Gesù, e gli altri due dai principali apostoli, che riuniscono inequivocabilmente tutte e tre le divinità. Ma questo è solo un esempio di passaggi simili. Tra questi altri sono i seguenti:

Romani 14,17-18; 15,16; 1. Corinthians 2,2-5; 6,11; 12,4-6; 2. Corinthians 1,21-22; Galati 4,6; Efesini 2,18-22; 3,14-19; 4,4-6; Colossesi 1,6-8; 1. 1,3-5 di Salonicco; 2. 2,13-14 di Salonicco; Titus 3,4-6. Incoraggiamo il lettore a leggere tutti questi passaggi e ad osservare come Dio (Padre), Figlio (Gesù Cristo) e lo Spirito Santo sono riuniti come strumenti della nostra salvezza.
Certamente tali scritture mostrano che la fede del Nuovo Testamento è implicitamente trinitaria. Naturalmente è vero che nessuno di questi passaggi dice direttamente che "Dio è una Trinità" o che "questa è la dottrina trinitaria". Ma questo non è necessario. Come accennato in precedenza, i libri del Nuovo Testamento non sono trattati in modo formale, punto per punto, sulla dottrina. Tuttavia, queste e altre scritture parlano facilmente e senza alcuna fiducia in se stessi della cooperazione di Dio (Padre), Figlio (Gesù) e Spirito Santo. Gli autori non mostrano alcun senso di estraneità nell'unire queste persone divine nella loro attività di guarigione. Il teologo Alister E. McGrath fa il seguente punto nel suo libro Christian Theology:

troviamo la base della dottrina della Trinità in tutto-penetrante-modello di attività divina, da cui il Nuovo Testamento testimonia ... Vi si possono trovare il rapporto più stretto tra il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo negli scritti del Nuovo Testamento. Ancora e ancora, passaggi neotestamentari collegano questi tre elementi come parte di un insieme più grande. La totalità della presenza salvifica di Dio e la potenza non può che, a quanto pare, sono espressi attraverso il coinvolgimento di tutti e tre gli elementi ... (p 248).

Tali scritture del Nuovo Testamento contrastano l'accusa che la dottrina della Trinità sia stata effettivamente sviluppata nel corso della storia della chiesa, e che rifletta idee "pagane", non bibliche. Se guardiamo alle Scritture in una mente aperta su ciò che dicono sull'essere che chiamiamo Dio, è chiaro che ci viene mostrato di essere di natura trinitaria.

Possiamo dire con sicurezza che la Trinità è sempre stata una realtà come una verità riguardo alla natura fondamentale di Dio. Forse non è stato pienamente compreso nelle epoche oscure dell'uomo, anche durante il periodo dell'Antico Testamento. Ma l'incarnazione del Figlio di Dio e la venuta dello Spirito Santo hanno rivelato che Dio è trinitario. Questa rivelazione è stata data attraverso fatti concreti, in cui il Figlio e lo Spirito Santo sono entrati nel nostro mondo in determinati periodi della storia. Il fatto della rivelazione trinitaria di Dio nei tempi storici fu in seguito descritto nella Parola di Dio, che chiamiamo il Nuovo Testamento.

James R. White, un apologista cristiano, scrive nel suo libro The Forgotten Trinity:
"La Trinità fu rivelata non solo a parole, ma invece nell'atto ultimo del Dio trino nella salvezza stessa! Sappiamo chi è Dio attraverso ciò che ha fatto per portarci da sé! "(P. 167).

di Paul Kroll


pdfRiesci a trovare la Trinità nella Bibbia?

Appendice (passaggi della Bibbia)

Roman 14,17-18:
Perché il regno di Dio non è cibo e bevanda, ma giustizia, pace e gioia nello Spirito Santo. 18 Chi serve Cristo in esso è gradito a Dio e rispettato dagli uomini.

15,16 romano:
che io possa essere un servo di Cristo Gesù per i Gentili, per allineare il vangelo di Dio, in modo che i pagani siano un sacrificio che è gradito a Dio, santificata dallo Spirito Santo.

1. Cor 2,2 5:
Poiché ho pensato che fosse giusto non sapere nulla tra voi tranne Gesù Cristo, crocifisso. 3 E io ero debole in te, e ho paura e con grande tremore; 4 e la mia parola e il mio sermone non sono venuti con parole persuasive di saggezza umana, ma con l'espressione dello Spirito e del Potere, 5, in modo che la tua fede non poggi sulla saggezza umana, ma sulla potenza di Dio.

1. Kor 6, 11:
E questi sono stati alcuni di voi. Ma sei stato purificato, sei santificato, sei stato giustificato dal nome del Signore Gesù Cristo e dallo Spirito del nostro Dio.

1. Cor 12,4 6:
Sono doni diversi; ma è uno spirito. 5 E ci sono diversi uffici; ma è un gentiluomo. 6 E sono forze diverse; ma è un dio che lavora in tutto.

2. Cor 1,21 22:
Ma è Dio che ci rende forti, insieme a te in Cristo e ci ha consacrato 22, e ci ha sigillato e ha dato il pegno nei nostri cuori come pegno.

Gal 4,6:
Poiché ora sei un bambino, Dio ha mandato lo Spirito del suo Figlio nei nostri cuori, chiamando: Abba, caro Padre!

Eph 2,18 22:
Per mezzo di lui entrambi abbiamo accesso al Padre in un solo Spirito. 19 Voi dunque non sono più forestieri, ma concittadini dei santi e familiari di Dio, 20 costruita sul fondamento degli apostoli e dei profeti, essendo Cristo Gesù stesso la pietra angolare, 21 cresce su cui l'intera struttura è unito insieme in un tempio santo nel il Signore. 22 Attraverso di lui anche tu diventi parte di una dimora di Dio nello Spirito.

Eph 3,14 19:
Io piego le ginocchia davanti al Padre, 15 il padre ragione su tutto, come dicono i bambini in cielo e sulla terra, 16 che egli vi dia, secondo le ricchezze della sua gloria, di essere rafforzata dal suo Spirito nell'uomo interiore , 17 vivere Cristo per la fede nei vostri cuori e si sono beingewurzelt in amore e fondata. 18 Così si può capire con tutti i santi quale sia l'ampiezza, la lunghezza, l'altezza e la profondità, 19 riconoscere l'amore di Cristo che sorpassa ogni conoscenza, affinché siate ricolmi di tutta la pienezza di Dio.

Eph 4,4 6:
un corpo e uno spirito, come sei anche chiamato a una speranza della tua vocazione; 5 un gentiluomo, una fede, un battesimo; 6 un dio e padre di tutti coloro che sono là sopra tutto e attraverso tutto e in tutto.

Col 1,6-8:
[il Vangelo] che è venuto a voi, come produce frutto in tutto il mondo, e cresce con voi dal giorno in cui l'avete ascoltato, e avete conosciuto la grazia di Dio nella verità. 7 Così hai appreso da Epaphras, il nostro caro amico servo, che è un fedele servitore di Cristo per te, 8 che ci ha anche detto del tuo amore nello Spirito.

1. Sal 1,3 5:
e continua a pensare a Dio, Padre nostro, alla tua opera nella fede e al tuo lavoro innamorato, e alla tua pazienza nella speranza del nostro Signore Gesù Cristo. 4 Cari fratelli, amati da Dio, sappiamo che siete scelti; 5 Poiché la nostra predicazione del Vangelo è venuta a voi non solo nella Parola, ma anche nel potere e nello Spirito Santo e con grande certezza. Sai come ci siamo comportati tra di voi per il tuo bene.

2. Sal 2,13 14:
ma dobbiamo sempre grazie a Dio per voi, amata dai fratelli Signore che Dio vi ha scelti prima per la salvezza mediante la santificazione dello Spirito e la fede nella verità, 14 che ha chiamato con il nostro vangelo, affinché anche voi Gloria di nostro Signore Gesù Cristo.

Tit 3,4-6:
Ma quando la bontà e l'amore di Dio, nostro Salvatore, 5 apparvero ci ha salvati - non per opere giuste da noi compiute, ma per la sua misericordia - mediante il lavacro di rigenerazione e di rinnovamento nello Spirito Santo, egli 6 abbondantemente riversato su di noi attraverso Gesù Cristo, il nostro Salvatore,