Trinità

La nostra ragione potrebbe essere in conflitto con la visione biblica secondo cui Dio è una Trinità - tre in uno e uno su tre. Non dovrebbe sorprendere il motivo per cui molti cristiani definiscono la Trinità un mistero. Anche l'apostolo Paolo scrisse: "Grande è, come chiunque deve confessare, il mistero della fede" (1T in 3,16).

Ma qualunque sia il vostro livello di comprensione della dottrina della Trinità, una cosa si può sapere con certezza che il Dio Uno e Trino è obbligo immutabile coinvolgerti nella splendida comunità di vita del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo [per racchiudere].

Non ci sono tre dèi, ma solo uno, e che Dio, l'unico vero Dio, il Dio della Bibbia è Padre, Figlio e Spirito Santo. Il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo vivono reciprocamente tenuti, si potrebbe dire, il che significa che la vita che condividono, è intriso l'altro in un modo perfetto. In altre parole, non esiste qualcosa come il Padre a prescindere dal Figlio e dallo Spirito Santo. E non c'è nessuno Spirito Santo separato dal Padre e dal Figlio.

Ciò significa: se Tu sei in Cristo, quindi sei coinvolto nella comunione e nella gioia della vita del Dio Trino. Significa che il Padre ti accetta e ha comunione con te, come con Gesù. Ciò significa che l'amore che ha dimostrato una volta per tutte nella incarnazione di Gesù Cristo, Dio è grande come l'amore che il padre ha sempre avuto per te - e avrà sempre.

Ciò significa che Dio in Cristo ha dichiarato di appartenere a lui, di essere incluso, di essere significativo. Ecco perché tutta la vita cristiana riguarda l'amore: l'amore di Dio per te e l'amore di Dio in te.

Gesù disse: "Da questo ognuno saprà che voi siete miei discepoli, quando avrete amore l'uno con l'altro" (Jn 13,35). Quando sei in Cristo, ami gli altri perché il Padre e il Figlio vivono in te attraverso lo Spirito Santo. In Cristo siete liberi dalla paura, l'orgoglio e l'odio che ti impediscono di godere la vita di Dio - e si è liberi, come Dio vi ama di amare gli altri la strada.
Il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo sono uno, il che significa che non c'è azione del Padre che non sia anche un atto del Figlio e dello Spirito Santo.

Per esempio, la nostra salvezza passa attraverso la volontà immutabile del Padre che è costantemente tenuto ad includerci nella gioia e in comunione con il Figlio e lo Spirito Santo. Il Padre ha mandato il Figlio, che è stato per il nostro uomo bene - era nato, ha vissuto, è morto, è risuscitato dai morti, e poi è andato come un uomo nel cielo alla destra del Padre come Signore, Salvatore e Mediatore dopo di noi da ha purificato i peccati. Quindi lo Spirito Santo fu inviato per santificare e perfezionare la Chiesa nella vita eterna.

Ciò significa che la tua salvezza è il risultato diretto dell'amore e del potere sempre fedeli del Padre, che è stato dimostrato inconfutabilmente da Gesù Cristo e che viene a noi attraverso lo Spirito Santo. Non è la tua fede che ti salva. È Dio solo - Padre, Figlio e Spirito Santo - che ti salva. E Dio ti dà la fede come un dono per aprire gli occhi alla verità di chi è - e chi sei come il suo amato figlio.